È tutto pronto per l’uscita del nuovo album degli Yosh Whale, intanto ecco un nuovo singolo ad anticiparlo: “Woody

Atmosfere groovy e sognanti, parole che si diluiscono nell’aria: come dipingerebbe il mondo la nostra mente se un giorno non fossimo più in grado di osservarlo con i nostri occhi? Sbarca in digitale, per peermusic ITALY, il nuovo singolo degli Yosh Whale, “Woody“. La band salernitana prosegue con qualità e raffinatezza il percorso che vede sempre più vicina la pubblicazione di “A mezz’aria“, il secondo album della formazione.

Un percorso tracciato dai brani “Non sentirmi“, “Blu“, in collaborazione con Rose Villain, ed il più recente “Non lo-fi“, a cui s’aggiunge adesso anche questo nuovo “Woody“, ultimo singolo che anticipa l’uscito dell’atteso secondo capitolo discografico della band, già vincitrice di Musicultura 2022 e protagonista, con il brano “Nilo“, della colonna sonora della serie targata Prime Video, Love Club.

In “Woody” la formazione riflette sulla cecità ma anche sui sentimenti, come unico strumento che può provare a dare un senso a quel che rimane in uno spazio diventato privo di luce. «“Woody” è un personaggio immaginario ma era anche il nostro cane. Dopo aver perso la vista – raccontano gli Yosh Whale – notavamo che si faceva più forte, in lui, l’attesa del ritorno del padrone, la ricerca degli odori, l’attenzione ai suoni che si muovevano in casa. Una compensazione necessaria, guidata dalle emozioni, dai sentimenti. Così, in un certo senso, è per noi. Che, quando si mette male e si fa buio intorno, solo la musica riesce a farci sentire vivi ugualmente».

“Woody” degli Yosh Whale

FOCUS ON: YOSH WHALE

Yosh Whale è un progetto campano nato nel 2017 composto da Vincenzo Liguori, Andrea Secondulfo, Ludovico Marino e Sam De Rosa, un gruppo di amici che si conoscono dai primi anni d’infanzia e che cresce insieme condividendo anche la vita negli anni di studi al Conservatorio di Salerno. Le loro sonorità variano dall’elettronica al rock, dall’r’n’b al soul; quadrati nei picchi di intensità, morbidi nelle chiusure più espressive. Debuttano con un EP, YAWN, con il quale nel 2018 vincono il Premio Buscaglione a Torino.

Successivamente pubblicano due singoli con l’etichetta INRI, “Nilo” e “Inutile“. Con il brano “Inutile” vincono il premio assoluto a Musicultura 2022, il premio Nuovo IMAIE e il premio miglior testo. Nello stesso anno pubblicano l’album “Tornano Sempre” con LaRue Music. Il 27 ottobre 2023 tornano con un nuovo singolo, “Non sentirmi“, prima anticipazione del nuovo percorso discografico, a cui seguono i singoli “Blu” feat Rose Villain e “Non lo-fi“. “Woody” è l’ultimo singolo che anticipa l’album “A mezz’aria“, in uscita per peermusic ITALY.

TESTO DI “WOODY” DEGLI YOSH WHALE

Ma cosa fai?
È tutto qui
Cosa ti frega?

Tu
Non lo sai
Sto bene qui
Tutto normale

Aspettarti quando torni
Non contare mai più i giorni
Le ore, gli attimi e i secondi
Le ore, gli attimi e i secondi

E tutto quello che non do lo perdo
E tutto quello che non ho lo cerco
E tutto quello che non do lo perdo
Ormai

E tutto quello che non do lo perdo
E tutto quello che non ho lo cerco
E tutto quello che non do lo perdo
Ormai

Ora cammino da solo
Mi giro, mi appoggio ad un muro
Le porte aperte
Sento una voce
In fondo alle scale

Mi sento sicuro al buio
Le gambe che vanno a fatica
Sarà la noia
O la stagione
O un calo d’umore

Tu non lo sai ma posso immaginare
Un prato verde, odori e camminare
Guarda negli occhi
Sono bianchi al sole
Sembran tristi ma sono solo
Stanchi

E tutto quello che non do lo perdo
E tutto quello che non ho lo cerco
E tutto quello che non do lo perdo
Ormai

E tutto quello che non do lo perdo
E tutto quello che non ho lo cerco
E tutto quello che non do lo perdo
Ormai

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *