Con “Under the dots” la giovane cantautrice Tish fa il suo esordio nei negozi di dischi, con un progetto “libero dai pregiudizi”

Dopo la pubblicazione dei singoli “Rido male“, “Fucked up” e “Acido e nutella” la giovane cantautrice italo serba Tish ha pubblicato il suo primo album in italiano “Under the dots“. Il disco raccoglie nove tracce che sintetizzano le esperienze vissute negli ultimi anni da Tish: un lavoro che ha l’obiettivo di liberare il suo percorso e il suo personaggio dai pregiudizi e dalle aspettative che fino ad oggi la costringevano in uno stereotipo.

«”Under the dots” nasce dall’esigenza di raccontare un passato recente di crescita. Nuove sfide e nuovi orizzonti, perché quando si accoglie il cambiamento tutto diventa possibile» ha spiegato l’artista, già vista in una delle edizioni più recenti del popolare talent show targato Mediaset, Amici di Maria De Filippi.

Un’evoluzione, sia stilistica sia per le sonorità sperimentate, che testimonia una maggiore consapevolezza e un’identità più matura e ricercata.

Il disco mette insieme le numerose sfaccettature di Tish. Già a partire dal titolo l’artista gioca con i “puntini”, simbolo che l’ha caratterizzata sin dagli esordi e che ora acquisisce un nuovo significato, la volontà di mostrare la sua vera anima, nella sua interezza, senza preoccuparsi dei limiti imposti dal giudizio degli altri e talvolta da se stessi.

Tish ha curato la veste grafica del progetto, realizzando la cover e i visual dei brani, estratti da sue grafiche e illustrazioni che completano il quadro, aggiungendo ulteriori sfumature e diventando un filtro importante attraverso cui raccontare il proprio mondo emotivo. «Sento che per me è importante esprimermi non solo attraverso la musica, ma anche tramite il disegno e le arti visive. Ho voluto realizzare in prima persona la copertina di questo album, che rappresenta essa stessa un’evoluzione: un’immagine nitida e ben definita che si trasforma in qualcosa di nuovo e imprevedibile».

Open in Spotify

Chi è Tish?

Tish (nome d’arte di Tijana Boric), ha 20 anni, ed è nata nella Repubblica Serba. Cantante e musicista, poliglotta (parla 6 lingue), fa musica da quando ha 4 anni. Suona pianoforte, violino, viola, chitarra e ukulele. Ha cominciato a studiare canto da cinque anni. Non si mostra mai a nessuno senza i due puntini neri che si disegna tutti i giorni sul volto con l’eyeliner. Ha partecipato nella diciottesima edizione del talent show Amici di Maria De Filippi, vincendo il premio Tim e una borsa di studio Banca5.

Nel 2020 esce “Rido male”, il suo primo inedito in lingua italiana, a cui segue a luglio 2021 la pubblicazione dei singoli “Fu*ked up” in collaborazione con Sethu e “Acido e nutella“. A dicembre dello stesso anno pubblica “Under the dots“, il suo primo album in italiano per Epic / Sony Music Italia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

One reply on “Il debutto discografico di Tish arriva con il disco “Under the dots””

  • Rosella
    Gennaio 19, 2022 at 3:18 pm

    Bravissima Tish Finalmente sta arrivando il tuo momento