Nuovo singolo per RBSN, in collaborazione con Marco Castello: “Muro“, una carezza che ha il sapore delle arance siciliane

Ha il profumo delle arance di Sicilia, l’anima ruggente di una metropoli e i colori di un tramonto in provincia. È descritto così “Muro“, il nuovo singolo di RBSN al secolo Alessandro Rebesani – in collaborazione con Marco Castello. La traccia, frutto di una sessione di registrazione molto intima in un’abitazione sugli scogli a Scilla nel novembre del 2022, è disponibile da oggi sulle piattaforme digitali con il supporto della discografica ODD Clique.

Nel brano trovano casa due mondi, due universi creativi all’apparenza distanti come un’identità che guarda all’internazionalità e un’anima che invece si rifà alle radici più pure della propria persona, come quelle siciliane. “Muro” arriva a due anni di distanza dall’ottimo riscontro ottenuto con l’album d’esordio di RBSN, “Stranger days“. Nella proposta musicale dell’artista convive una nuova impronta jazz anglosassone e contaminazioni della cultura club londinese.

Ciò che è nato dall’incontro tra RBSN e Marco Castello è qualcosa di spontaneo e naturale, ma allo stesso tempo solido e profondo. Le liriche in inglese del primo creano un’intesa sorprendente con quelle in siciliano di Castello, dando vita a qualcosa di sorprendente e frizzante. Si tratta della prima pubblicazione per la neonata realtà discografica ODD Clique, generata da un collettivo romano fondato per promuovere la naturale essenza della musica “figlia” della Capitale ma che guarda fuori dallo steccato.

RBSN presenterà “Muro” dal vivo in full band al River Loft (Lanificio159) a Roma proprio oggi, nel suo release day, in apertura al live di Mansur Brown, straordinario chitarrista britannico (ma non solo: è anche autore, produttore e polistrumentista) capace di unire nella sua musica flamenco, hip hop e afrobeat.Muro” sarà disponibile anche in uno speciale vinile dove sarà affiancata da un’altra traccia, fruibile in anteprima esclusiva solo nel formato fisico: “Babanero“.

CHI È RBSN?

Classe 1996, Rbsn, moniker artistico di Alessandro Rebesani, nasce a Roma. Ha frequentato il corso di chitarra al conservatorio Jazz abbastanza per entrare in contatto con una scena floridissima, quella inglese. Durante la sua formazione collabora infatti l’etichetta Tight Lines e Sofar London, ma anche con Tate Modern: esperienze che gli permettono di creare un sound fortemente influenzato dall’estero sia dal nuovo Jazz made in UK che dall’elettronica contaminata dei club di Londra e Leeds.

In Italia condivide il palco con artisti come Kiefer, Anna Calvi, The Blaze, Marco Castello, Fabio Rondanini, Emanuele Triglia, Daniela Pes, Venerus, Willie Peyote e Lauryyn. Nel 2020 pubblica il suo primo EP “Soul / Searching” con la produzione di Luca Gaudenzi (Pyramid Produzioni) e la partecipazione di Roberto Angelini.

Si esibisce per rassegne importanti come Spring Attitude, Ypsigrock, Propaganda Live e Ricci Weekender di Gilles Peterson, oltre a prendere parte come speaker a TEDx. Si esibisce più volte in Europa tra Londra e Berlino e inizia una collaborazione live e in studio col cantante australiano James Chatburn (collaboratore tra gli altri anche di Jordan Rakei). Collabora con artisti provenienti da varie parti d’Europa come Naima Adams, Nadeem Din-Gabisi di Touching Bass oltre allo stesso James.

Nel 2022 è il primo artista italiano nonché il più giovane a essere messo sotto contratto dall’etichetta newyorchese Ropeadope, che dà alle stampe il suo primo disco “Stranger Days”, apprezzato dagli addetti ai lavori e non solo. Oggi fa parte di ODD Clique, collettivo ed etichetta musicale nato a Roma per celebrare e diffondere ovunque la sua ricca scena musicale caratterizzata da un respiro internazionale. Proprio per ODD Clique l’8 marzo 2024 esce il suo nuovo singolo Muro con Marco Castello.

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *