Riscopre le sue radici musicali latine, il torinese Raffaele Poggio, che ha lanciato il nuovo singolo “La canzone che parla di te

È fuori per MoovOn, con distribuzione Altafonte, il nuovo singolo dell’eclettico artista torinese Raffaele Poggio. “La canzone che parla di te“, questo il titolo della traccia – prodotta, registrata e mixata da Fabrizio Cit Chiapello presso i Transeuropa Studio – ha raggiunto negli scorsi giorni gli store digitali con l’atmosfera calda e latina che l’accompagna e che riporta Poggio alle sue radici musicali e che mette al centro del testo una storia vissuta in prima persona dal cantautore.

«Ho vissuto amori importanti che, dopo la fine, sono rinati ancora più intensi e consolidati con l’impegno di entrambe le parti, consapevoli che non si poteva proseguire insieme nel modo in cui tutto era iniziato ma si poteva crescere ulteriormente, costruendo una forte amicizia», spiega Raffaele Poggio, che prosegue: «Questa traccia rappresenta con la sua freschezza di brano estivo una mia evoluzione, sia personale che artistica: ad oggi mi sento libero e sereno e lo esprimo pienamente».

Il desiderio narrato in questa canzone è quello di spogliarsi da ogni sovrastruttura, nei propri rapporti personali, per vivere al meglio le relazioni con gli altri. Relazioni che non hanno a che fare esclusivamente con la sfera sentimentale, ma che possono riguardare anche un amico o un familiare. Alla base deve esserci comunque un profondo rapporto con se stessi, che sia puro e forte, che possa così permettere di costruire una rete sociale con fondamenta resistenti.

L’arrangiamento musicale, curato da Fabrizio Cit Chiapello, fonde armoniosamente le radici latine di Raffaele con moderne sfumature elettroniche, creando un sound fresco e coinvolgente che rispecchia perfettamente la maturazione artistica dell’autore. Ad accompagnare la release c’è anche un videoclip, girato ai Knowhere Studios, in cui Raffaele Poggio esprime il senso della canzone: liberarsi da catene e preconcetti per esprimere la propria personalità autentica.

“La canzone che parla di te” rappresenta un nuovo capitolo nella carriera di Raffaele Poggio, attualmente impegnato nella costruzione del nuovo live “Latin Project“, che vedrà in scaletta i classici latini di sempre e i brani della sua produzione, accompagnato da Steve Cucchi, Miki Rossi e Donato Donvito, rinomati musicisti del panorama musicale torinese.

FOCUS ON: RAFFAELE POGGIO

Raffaele Poggio, nato a Torino nel 1980 sotto il segno del Sagittario, è un artista poliedrico con una carriera che spazia tra serie TV, spot pubblicitari, cinema, teatro e musica. Attore e cantante, Raffaele è anche il responsabile di un’attività di intrattenimento musicale per eventi. Affermato artista indipendente a livello nazionale e in America Latina, la sua passione per la musica nasce da ragazzino, influenzato dalla sorella con cui ascoltava brani degli anni ’80 e ’90.

Dopo essersi avvicinato al canto e aver studiato con insegnanti privati, la sua carriera artistica ha preso ufficialmente il via. Raffaele ha fatto parte di diverse band e collaborato con vari artisti, affrontando spesso tematiche personali che lo mettono a nudo, rivelando tutte le sue debolezze. La sua sensibilità lo porta ad utilizzare frasi ermetiche, offrendo a ciascuno la libertà di interpretazione.

La sua recitazione in teatro è caratterizzata da energia e passione, sostenuta dalla filosofia orientale e dalla meditazione, che lo aiutano a vivere pienamente ogni momento. Oggi, Raffaele Poggio si dedica alla musica, al teatro, al cinema e all’intrattenimento, continuando a crescere e ad evolversi come artista e come persona.

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *