Lancia l’EP d’esordio Nathalie, giovane cantautrice emergente che si rivela in “Punto di luce

Giovane cantautrice emergente, Nathalie «vive tra nuvole, dischi e penne», come lei stessa afferma, ma per scoprire qualcosa in più della sua proposta discografica, è il caso di mettere play a “Punto di luce“, il suo EP d’esordio pubblicato ai primi di febbraio con la label Alpha Records e Sony Music Publishing.

Un progetto molto importante per la talentuosa artista, che come spiega «è una piccolo stralcio, semplice ma di qualità, del mio mondo musicale». Sei tracce compongono la tracklist dell’EP, che si muovono tutte oscillando dall’indie all’urban, giocando anche con l’r’n’b e il soul, pur conservando il pop come genere fondante del lavoro.

Non si trova da sola Nathalie in questo EP. Tra le tracce che hanno accompagnato l’uscita di “Punto di luce” troviamo infatti anche “Trasparente“, brano in cui compare Mark The Red al fianco della cantautrice. Si tratta dell’unico featuring del progetto, ma è anche uno dei momenti più felici dell’EP, un “punto di luce” a tutti gli effetti.

https://www.youtube.com/watch?v=-HJA6GJLAaw

Sofisticata ed elegante l’interpretazione di Nathalie, come si evince già dalla prima traccia, la medesima che dà il titolo all’EP, “Punto di luce“. “Odio parlare di me“, esordisce così l’artista in questa traccia, trovando il coraggio di abbattere le barriere che la separano dall’essenza della libertà.

Non a caso tra i temi che trovano spazio nei testi di questo EP d’esordio troviamo la ricerca d’amore verso se stessi, costante e a volte molto faticosa, ma necessaria, ponendo l’accento su una costante che è fondamentale: la musica. «È ciò che mi rende per me stessa (e spero per chi mi ascolta) un “punto di luce”, un piccolo faro», aggiunge Nathalie.

Open in Spotify

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *