Dopo il ben riuscito Sanremo, per l’estate Michele Bravi osa con un altro bel singolo, “Zodiaco

Attualmente è impegnato nella dimensione intima e sofisticata del teatro – quella che probabilmente più gli si addice – dove sta portando in scena il suo tour, già completamente sold out, però la chiamata alla hit estiva è arrivata e Michele Bravi s’è fatto trovare preparato, con un brano che probabilmente non c’entra tutti i canoni del tormentone, ma che con dignità si destreggia in un mare di squali alla ricerca del facile motivetto.

La canzone in questione s’intitola “Zodiaco“, ed è stata “partorita” da poche ore. È infatti una delle tracce più calde del new music friday, in cui troviamo un Michele Bravi che, ormai pienamente consapevole delle sue doti cantautorali e della sua strada, illustra con audacia le costellazioni, giocando con i segni zodiacali per illustrare un amore coraggioso, che non teme un oroscopo avverso.

Michele Bravi, a proposito di questa traccia, dice: «Il mondo astrologico, nella sua accezione più popolare, è uno spunto d’ironia e sarcasmo. Un’occasione per guardare oltre le nuvole e scoprirsi capaci di ridere». Il tutto arricchito dalla produzione di Francesco “Katoo” Catitti.

Un’altra pedina ben piazzata sulla strada dell’ex vincitore di X Factor, questa “Zodiaco“, che solo pochi mesi fa è tornato a calcare il palco del Festival di Sanremo con quello che, a posteriori – ma che in realtà da subito aveva raccolto i nostri favori – pare essere proprio uno dei brani migliori del lotto, “Inverno dei fiori“. In Riviera la sua esperienza culminò con un posto in top 10, e un successivo disco d’oro. Un bottino tutto sommato soddisfacente, per un artista che non nasce per poter arrivare a tutti i palati, ma quelli che sapranno recepirlo a dovere ne sapranno gustare senza dubbio tutta l’essenza.

Open in Spotify

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *