I Legno tornano sugli store digitali con un nuovo e inedito duetto, questa volta con Ivana Spagna, nel singolo “Sarà bellissimo

Nonostante il meteo instabile degli ultimi giorni, l’estate resta comunque alle porte e lo sanno bene i Legno, che per l’occasione sono ospiti di un’inedita e imprevedibile collaborazione con Ivana Spagna, autentica diva della dance made in Italy, rilasciando il nuovo singolo “Sarà bellissimo“, pubblicato oggi con la discografica Apollo Records e distribuzione Ada Music Italy. Una traccia spensierata, fresca e radiofonica, perfetta per un ascolto a tutto volume con i finestrini abbassati e il sole alto in cielo.

Dopo la fortunata collaborazione con Rettore nel brano “Spettacolare“, i Legno tornano ad unire le forze con un’icona della musica tricolore. Questa volta tocca ad Ivana Spagna, con cui insieme lanciano un brano che, con le sue sonorità, strizza l’occhio proprio ad atmosfere passate, figlie di una spensieratezza e di estati in cui anche i tormentoni sembravano più spontanei e meno “studiati” di oggi, in cui è l’algoritmo a dettare collaborazioni e successi.

Milioni di dischi venduti e il costante desiderio di mettersi in gioco, ecco Ivana Spagna, che a proposito di questo singolo afferma: «“Sarà bellissimo” è bellissimo! Solare, positivo. Pensi all’estate, alla spiaggia, ad una radio sotto all’ombrellone, ad un ricordo tenero, alla storia d’amore che vorresti!  “Sarà bellissimo” ti fa stare bene come sono stata bene con i Legno. Grandi musicisti, grandi professionisti, simpatici, divertenti ma con la testa, “ops”, la scatola sulle spalle!!!».

«Per noi collaborare con la regina degli anni ’80 – scrivono i Legno, nome molto apprezzato della scena indie pop italiana – è stato motivo di grande soddisfazione, ci ha colpito molto a livello umano, è una persona fantastica con cui siamo entrati subito in sintonia. Siamo molto felici di questo pezzo, sicuramente “Sarà Bellissimo”».i

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *