In gara per Malta, all’Eurovision 2024, c’è la giovane Sarah Bonnici con “Loop“. Ecco il testo e il significato della canzone

Dopo la mancata finale dello scorso anno, Malta ci riprova all’Eurovision Song Contest 2024 a Malmoe, in Svezia, e lo fa schierando una giovane voce del suo panorama musicale, Sarah Bonnici. Figlia di un imprenditore molto noto nel Paese, la giovane cantante ha avuto modo di crescere nella musica sin da piccola, cominciando a coltivare presto una passione che la porta oggi a calcare il palcoscenico più ambito al mondo, di fronte a milioni di telespettatori in tutto il mondo.

Sarah Bonnici infatti nel 2009 si trovò a vivere la sua prima, grande esperienza, prendendo parte al processo di selezione per rappresentare Malta all’edizione Junior dell’Eurovision, arrivando al terzo posto. L’anno seguente ci riprovò, mancando la vittoria. Tuttavia entrò a far parte del corpo di ballo della delegazione maltese al contest.

Negli anni Sarah Bonnici ha totalizzato diverse esperienze su importanti palcoscenici, nazionali e non solo, e ha provato a rappresentare Malta già nel 2022, partecipando al festival che ogni anno seleziona l’artista da presentare in competizione. Non vinse: al suo posto a Torino andò Emma Muscat, ben nota al pubblico italiano.

Quest’anno s’è presentata agguerrita con “Loop“, scritta insieme a Linnea Deb e Joy Deb, autori del brano vincitore dell’Eurovision nel 2015, “Heroes“. Altri autori del brano sono Leire Gotxi Angel, Sebastian Pritchard-James, Kevin-Lee e Michael Joe Cini. Nel testo si parla di un’infatuazione amorosa da capogiro, che rende i due protagonisti quasi “dipendenti” dall’energia che c’è tra loro. Il brano è un’uptempo in pieno stile Eurovision, con tanto di dance break sullo special che da qualche anno a questa parte è ricorrente in tante esibizioni di questo genere.

Malta non ha mai vinto l’Eurovision Song Contest, ma c’è andata vicino: l miglior piazzamento per l’isola è stato un secondo posto ottenuto nel 2005. Lo scorso anno sono stati eliminati in semifinale e toccherà a Sarah Bonnici, in Svezia, riscattare il suo Paese. Ci riuscirà?

“Loop” di Sarah Bonnici

TESTO DI “LOOP” DI SARAH BONNICI

Don’t you know that you got me
That you got me
Yeah, me, yeah

Got me so hot, burning up like a fever
I’m a honeypot, never tasted nothing sweeter
Thought you could turn me down, no, no, no
Let’s go another round, slow-o-o

Don’t you tell me I’m your addiction
It was obvious you’d end up like this

Oh my god, you got-got-got me on (loop)
Guess I’m in, but the bla bla blame’s on (you)
Let me tease you, boy, you love it when I
M-m-m-move, got you on loop
In your head all night
You got me on
Got me on
Got me on
Loop

Cherry on top you’re the cinnamon
Making my heart skip a little bit
Like ra-pa-pa-bam-ba, ra-pa-pa-bam-ba, yeah
You know how to spin me boy

Don’t you know you’re my, my addiction
It was obvious we’d end up like this

Oh my god, you got-got-got me on (loop)
Guess I’m in, but the bla bla blame’s on (you)
Let me tease you, boy, you love it when I
M-m-m-move, got you on loop
In your head all night
You got me on
Got me on
Got me on
Loop

Ooh
Ooh

It was obvious, we’re addicted, addicted
Yeah, it was obvious
Here we go again
Hah

Oh my god, you got-got-got me on (loop)
Guess I’m in, but the bla bla blame’s on (you)
Let me tease you, boy, you love it when I
M-m-m-move, got you on loop
In your head all night
You got me on
Got me on
Got me on
Loop

Ah

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *