Il Concertone del Primo Maggio di Roma si sposta al Circo Massimo ed è più grande che mai: ecco la lineup completa dell’edizione 2024

Attivato il conto alla rovescia verso l’edizione 2024 del Concertone del Primo Maggio di Roma. Uno degli appuntamenti di musica dal vivo – ma anche e soprattutto occasione di confronto su temi fondamentali come lavoro e sociale – più attesi nel Belpaese, promosso come sempre da CGIL, CISL, UIL e organizzato da iCompany, con la direzione artistica di Massimo Bonelli e la regia di Fabrizio Guttuso Alaimo. Quest’anno il Concertone fa le cose in grande partendo dalla location: si va al Circo Massimo, e la lineup annunciata oggi promette fuochi d’artificio.

Si parte dalle ore 13:15 con un opening – in esclusiva su RaiPlay – che vedrà alla conduzione BigMama. Si entrerà poi nel vivo con il Concertone, che vedrà quest’anno al timone l’inedita coppia formata da Noemi ed Ermal Meta, al via dalle ore 15:15 su Rai 3, fino alle 00:15. Unico stop, dalle ore 19:00 fino alle 20:00, per la consueta edizione del telegiornale. Una lunga maratona musicale che vedrà salire sul palco circa 50 artisti, che attraverso la propria musica si legheranno al concept di quest’anno: “Ascoltiamo il futuro #1M2024“.

La ricchissima line up dell’edizione 2025 del Concertone del Primo Maggio di Roma è così composta (al momento in cui andiamo in pubblicazione con questo articolo): Achille Lauro, Alda, Anna Castiglia, Ariete, BigMama, Bloom, Caffellatte & Giuze, Chiamamifaro, Coez & Frah Quintale, Colapesce Dimartino, Cor Veleno, Cosmo, Dargen D’Amico, Ditonellapiaga, Ermal Meta, Ex-Otago, La Municipàl, La Rappresentante di Lista, Leo Gassmann, Lina Simons, Mahmood, Malika Ayane, Maria Antonietta e Colombre, Mazzariello, Mille, Morgan, Motta, Negramaro, Noemi, Olly, Piero Pelù, Piotta, Rosa Linn, Rose Villain, Santi Francesi, Stefano Massini e Paolo Jannacci, Tananai, Teseghella, Tripolare, Tropico, Ultimo, Uzi Lvke, Vale LP.

Durante l’opening delle 13:15 spazio alla musica di Albe, Cioffi, Diego Lazzari e Nashley, Etta, Gaudiano e Irbis, mentre come ogni anno, attraverso il contest !MNEXT anche tre artisti emergenti potranno calcare il palcoscenico romano. Quest’anno i vincitori sono Atarde, da Ancona, Giglio da Torino e Moonari, da Roma stessa. Durante il pomeriggio uno dei tre verrà proclamato vincitore assoluto del contest dalla direzione artistica del Concertone.

LA MISSION DI CGIL, CISL e UIL

Costruiamo insieme un’Europa di pace, lavoro e giustizia sociale” è lo slogan che CGIL, CISL e UIL hanno scelto per la Festa dei Lavoratori 2024. Così i tre sindacati confederali dedicano la giornata del Primo Maggio 2024 al ruolo strategico dell’Europa quale costruttrice di pace, lavoro e giustizia sociale, in un momento storico attraversato da molte crisi, ambientali, sociali, fino alle troppe guerre ancora in corso. La manifestazione nazionale si terrà nella città di Monfalcone, in diretta su Rai3 dalle 12.10 alle 12.55, e prevedrà gli interventi di delegate e delegati, pensionate e pensionati e si concluderà con il comizio dei tre Segretari Generali PierPaolo Bombardieri, Luigi Sbarra, Maurizio Landini.

Sarà un Primo Maggio da ascoltare e guardare anche su Rai Radio2, voce ufficiale del Concertone che, dalle ore 16.00 e fino a oltre la mezzanotte in simulcast con Rai 3, trametterà l’edizione 2024 dell’evento in una imperdibile maratona di emozioni, musica e divertimento. Si parte con la diretta di Diletta Parlangeli che proseguirà fino alle ore 19.00 circa, per tornare in collegamento intorno alle ore 20.00 con Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini che accompagneranno il pubblico fino alla chiusura dello spettacolo.

Dalle ore 19.00 alle ore 20.00 su Rai Radio2 e sul canale 202 del DTT andrà in onda il DJ set di Ema Stokholma dal palco principale della manifestazione. Rai Radio2, che trasmetterà da una postazione esclusiva nel backstage realizzata in collaborazione con SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, ospiterà tutti gli artisti al termine di ogni esibizione per raccogliere commenti a caldo ed esclusivi retroscena. Inoltre, sui canali social della radio saranno disponibili inediti contenuti multimediali con tutti i protagonisti del Concertone, dalle prove del 29 e 30 aprile e dalla diretta del Primo Maggio.

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *