Online da oggi sulle piattaforme digitali il nuovo singolo del cantautore romano Citrieste, “Photobomb“, fuori con Artist First

È una confessione vulnerabilmente onesta quella che scandisce “Photobomb“, il nuovo singolo del cantautore romano, classe ’98, Citrieste. L’artista si trova a rimuginare su una storia d’amore importante finita. I ricordi riaffiorano grazie ad una fotografia lasciata appesa al frigorifero che, attraverso l’immagine ritratta, riporta alla mente i momenti felici trascorsi con una metà ormai andata via.

Di noi è rimasta una photobomb negativa sul frigo / E chissà se ritornerò quello che ero prima di noi“, s’interroga Citrieste nel ritornello della traccia, pubblicata con Artist First, melodicamente semplice e radiofonica. Diretta, come la sensazione di vuoto che emana quella fotografia sul frigo, impossibile ormai da cancellare dalla mente.

«“Photobomb” è la vita quotidiana racchiusa in pochi piccoli frammenti, è quello che ti accade mentre nessuno si accorge di nulla; è ciò che rimane di una piccola parte di vita vissuta catturata da una fototessera» racconta l’artista, che torna a pubblicare nuova musica dopo alcuni mesi da “Painkiller“, singolo pubblicato ad ottobre scorso in collaborazione con ThvgLeone e O’Tsunami.

CHI È CITRIESTE?

Citrieste, classe 98, è un cantautore romano. Il suo modo di scrivere fa visualizzare all’ascoltatore ciò che ha intorno senza troppi giri di parole, come il panorama che scorre quando si guarda fuori dal finestrino durante un viaggio in macchina. La musica di Citrieste arriva dove il pop, l’indie, il punk e l’alternative collidono e si mescolano insieme formando un drammatico e allo stesso tempo comico modo di viverli. Questa sensazione è tangibile tanto nei testi che nelle sonorità e sui palchi durante i suoi live.

L’artista è ormai da tre anni attivo nell’industria musicale (2021/2024), ha pubblicato diverse canzoni, tra le quali “Roma tutta” e “Romatutta2” che hanno riscosso un grande successo nel pubblico. I suoi brani hanno trovato posto in diverse playlist editoriali, di alcune è anche diventato il volto in copertina. Citrieste ha avuto anche un’esperienza live importante, aprendo i concerti di Franco 126, Dargen D’amico, Carl Brave e partecipando all’Invincible festival.

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *