Riparte da indipendente Chiara Galiazzo, fresca di pubblicazione del singolo “Un’estate fa“, rielaborazione del successo di Califano

Riavvolge il nastro Chiara Galiazzo, che dopo aver abbandonato la Sony Music si tuffa tra le fila della scena musicale indipendente, il cui primo passo è scandito dalle note di una rielaborata “Un’estate fa“, celebre brano francese firmato da Pierre Delanoe e Michel Fugain e portato al successo in Italia da Franco Califano (ma sono ricordate anche le versioni di Mina e Delta V). Allo stesso tempo prepara le valigie per volare a Los Angeles.

Insieme a questa nuova traccia infatti l’artista ha annunciato il suo ritorno dal vivo che si svilupperà nel “Un’estate fa – live 2022“, che partirà il 21 giugno prossimo con uno speciale evento a Los Angeles: sul suolo americano l’ex vincitrice di X Factor si esibirà all’Istituto Italiano di Cultura in occasione della Festa della Musica. Il tour, prodotto da Baobab Music & Ethics, proseguirà il 26 giugno a Lagorai (TN), il 2 luglio a Mansuè (TV), il 17 luglio a Marano Machesano (CS) e il 23 luglio a Monte Avena (BL).

Questo nuovo percorso musicale di Chiara Galiazzo la vede affiancata da un team completamente rinnovato. Composto da Mary Cavallaro e Marco Nuzzi per il management, Baobab Music & Ethics di Massimo Levantini per il live, One Shot Agency per la comunicazione digitale. Il brano, fresco di pubblicazione, è distribuito da Artist First.

Proprio a proposito di “Un’estate fa“, Chiara dice: «Mai come negli ultimi due anni mi è capitato di ripensare al tempo in cui tutto sembrava possibile, agli anni della mia adolescenza, delle esperienze nuove, dei primi amori. Ho riascoltato la mia personale colonna sonora di quegli anni e non ho dovuto pensare troppo a quello che volevo fare: avevo voglia di far rivivere quelle canzoni a me tanto care e penso che quest’estate in cui la musica sta ripartendo sia il momento giusto».

Chiara Galiazzo, per questa speciale rielaborazione di “Un’estate fa“, ha collaborato con Riccardo “Deepa” di Paola e Alessandro Galdieri, che ne hanno firmato la produzione, fatta di sonorità ispirate alla dance degli anni ’90 e 2000, stesso universo sonoro da cui Chiara attingerà a piene mani per il suo imminente tour, che la vedrà interpretare brani del suo repertorio insieme a classici della musica italiana ed internazionale.

«Ho scelto di reinterpretare “Un’estate fa” e di dare questo titolo al mio live estivo perché dagli anni ’70 questo brano rappresenta magnificamente la dolcezza della nostalgia con cui pensiamo alle estati della nostra vita e l’emozione con cui attendiamo quella che arriverà», conclude Chiara Galiazzo.

Open in Spotify

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.