È pronta a tornare in tour Chiara Civello, che porterà in giro per l’Italia – partendo dalla sua città natale – uno spettacolo fatto di musica, poesia e cinema

Musica, cinema e poesia saranno al centro del nuovo spettacolo che, a partire dal mese di aprile, Chiara Civello porterà in giro per l’Italia, partendo dalla sua città natale, Todi, in provincia di Perugia, il “Sempre così tour“, la nuova tournée della raffinata artista che prende nome dal più recente singolo rilasciato ad ottobre scorso, scritto e composto in collaborazione con la poetessa e scrittrice Patrizia Cavalli.

Al suo fianco Chiara Civello ha infatti trovato una delle voci più acute e amate della poesia italiana del secondo ‘900. Sempre così” è stato realizzato nel corso del 2022, poco dopo scomparsa di Patrizia Cavalli, e adesso dà anche nome al nuovo ciclo di concerti dell’artista, per nove date che la porteranno a Bologna, ad Asti e Milano, passando anche per Palermo, Bari, Napoli, Torino e Roma.

Un dialogo tra le diverse forme d’arte che caratterizzeranno gli spettacoli, in cui la musica si unirà alla poesia e al cinema, muovendosi tra le scie lasciate dagli autori contemporanei, senza dimenticare l’eco proveniente dalle grandi penne del passato. L’artista accompagnata da pochi strumenti, pianoforte, chitarra e la sua inconfondibile voce, entrerà nelle diverse stanze dell’amore che la sua musica ha abitato nel corso degli anni. Attraversamenti tra musica poesia e immagini che propongono una riflessione dialettica tra vuoto e amore.

Il contributo cinematografico è affidato al talento della regista francese Cèline Sciamma (firma dei premiati “Tomboy” e “Ritratto della giovane in fiamme”). Ad aprire il sipario sulla performance sarà infatti la visione di “This Is How a Child Becomes a Poet”, cortometraggio presentato in anteprima all’80esima Mostra del Cinema di Venezia: un viaggio nelle stanze che furono la casa di Patrizia Cavalli e anche momentum che ha dato il la a Chiara Civello per finire la canzone lasciata incompiuta dalla poetessa. Sempre la regista francese darà visivamente forma e luce alle diverse stanze che Chiara Civello sceglierà di attraversare durante il live.

«Alternerò a canzoni di forma compiuta momenti di pura improvvisazione, con componimenti di poeti che gravitano intorno a Patrizia, come Sandro Penna e Emily Dickinson»: dice Chiara Civello. Accanto a loro emergerà anche la figura di scrittori contemporanei quali Emanuele Trevi, co-autore con la Civello di “Perdiamoci” (colonna sonora per la serie tv Rai “Imma Tataranni – Sostituto procuratore”), e il pubblico sarà sorpreso da originali rielaborazioni, due su tutte quella di “Che cosa sono le nuvole“, nata dall’incontro tra Pasolini e Modugno; o “Fortissimo“, di Lina Wertmuller e Bruno Canfora.

Ecco di seguito tutte le date del “Sempre così tour” di Chiara Civello (prevendite disponibili qui):

  • 5 aprile – Todi (PG) – Teatro Nido dell’Aquila
  • 8 aprile – Bologna – Cinema Europa
  • 9 aprile – Asti – Diavolo Rosso – Jungla Urbana Festival
  • 10 aprile – Torino – Off Topic
  • 13 aprile – Palermo – Teatro Santa Cecilia
  • 19 aprile – Bari – Teatro Forma
  • 24 aprile – Napoli – Galleria Toledo
  • 29 aprile – Roma – Auditorium Parco della Musica (Sala Sinopoli)
  • 23 maggio – Milano – Teatro Franco Parenti

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *