Un ritorno all’insegna dell’emotività e della delicatezza per Bipolar, che lancia il nuovo singolo “Come l’Italia e l’America

Come l’Italia e l’America” è il nuovo singolo di Bipolar, disponibile da venerdì 31 maggio per LaProdigy Dischi, in distribuzione ADA Music Italy. Il singolo anticipa il nuovo album del cantautore di prossima uscita, e nel testo si esplora la complessità di una relazione attraverso il confronto tra due mondi apparentemente opposti, ma che in realtà presentano delle similitudini.

La distanza che separa l’Italia e l’America diventa una metafora per descrivere la distanza, fisica e mentale, che separa due persone, il cui forte sentimento non riesce a colmare un gap tanto esteso. Tuttavia in quella stessa distanza è possibile ritrovare dei punti in comune, che vanno a rafforzare un legame che, per quanto osteggiato e compromesso, è forte e vivo.

«La distanza fisica e la distanza mentale si incontrano in “Come l’Italia e l’America”. È un brano sincero in cui spiego alla mia America perché non so amarla e perché preferisco vivere i nostri ricordi in replica, piuttosto che crearne di nuovi», afferma Bipolar, nome d’arte di Matteo Guccini, che ha scritto il testo della traccia su una composizione firmata da Francesco Savini e con la produzione di sventura.

FOCUS ON: BIPOLAR

Bipolar è Matteo Guccini, classe 1997, nato e cresciuto nell’isola di La Maddalena. Si avvicina alla musica all’età di 17, con un approccio emotivo e sperimentale che gli consente di non porre limiti alla sua espressione artistica. Una penna intima e trasparente, attraverso cui esprime esperienze personali e storie di vita vera, quasi come fosse un diario di bordo. Il brano “Questa canzone dovevo eliminarla” ha superato il milione di ascolti su Spotify.

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *