Bartolini anticipa l’uscita del nuovo album unendo le forze con Tripolare con il brano “Chicco“, fuori per Carosello Records

È uscito lunedì 26 febbraio “Chicco“, il nuovo singolo di Bartolini per Carosello Records che vede l’artista collaborare spalla a spalla con il giovane cantautore partenopeo Tripolare. La traccia, un trionfo di riff di chitarra, distorsioni e colpi di batteria, arriva sulla scia del nuovo album dell’artista, che vedrà la luce in primavera. Nel singolo c’è tutto quella sensazione di straniamento al cospetto del tempo che scorre e dell’età che aumenta. Una vita adulta da osservare e capire.

«Ho scritto questa canzone dopo “Cimitero”, continuando a esplorare il tema dell’inner child ma in una chiave diversa. Stavolta ho deciso infatti di raccontare il conflitto che tutti noi affrontiamo fra la crescita e la necessità di mantenere un contatto con la nostra parte più giocosa e spensierata. Per descrivere questa sensazione, ho voluto rappresentare il contrasto tra la vita adulta razionale e frenetica, densa di preoccupazioni e di un senso di inadeguatezza, e la ricerca di immagini e sensazioni familiari, che culmina nel trovare quella persona che riesce a farmi sentire “piccolo” e finalmente compreso. E in questo ho visto subito in Tripolare un compagno perfetto, in grado di cavalcare perfettamente la vibe del pezzo», racconta Bartolini.

Originario di Trebisacce, dov’è nato nel 1995, Bartolini – cognome di Giuseppe – s’approccia dapprima alle sonorità anni ’90 dei Nirvana e degli Smashing Pumpkins, sulle influenze dello zio, alternandosi con quelle new wave suggerite dal papà, che si rifaceva più alla musica dei Joy Division e degli Smiths. L’adolescenza però sarà tutta all’insegna dell’indierock e sarà l’amore per la musica a portarlo prima a Roma e poi a Manchester, in Inghilterra, dando vita alle sue prime canzoni.

Ad accoglierlo nuovamente in Italia sarà il collettivo Talenti Digital, con cui pubblica i primi pezzi, destreggiandosi anche con le prime date dal vivo. Nel 2019 esce l’EP “BRT Vol.1“, contenente cinque brani scritti tra la Calabria, Roma e appunto Manchester. Il progetto raccoglie non poche attenzioni, tanto da portare due dei brani contenuti in esso, “Penelope” e “Manchester“, nella colonna sonora della popolare serie Netflix “Summertime”.

Da lì in poi si moltiplicano le date dal vivo, in apertura di artisti come Calcutta e partecipando ai principali festival italiani. Tutto questo porterà all’uscita di “Penisola“, l’album d’esordio distribuito da Carosello Records. Le canzoni di Bartolini, quelle del secondo album, “Bart Forever“, uscito nel 2022, faranno capolino ancora una volta nella colonna sonora di “Summertime”. Il 2024 è cominciato con un nuovo brano “Cimitero“, a cui s’affianca adesso questa nuova traccia, ad anticipare il terzo disco dell’artista, di prossima pubblicazione.

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *