L’iconica “All the small things” dei Blink-182 protagonista tra le certificazioni Fimi settimanali con un doppio disco di platino

Torniamo indietro di ventiquattro anni e qualche mese, all’inizio del nuovo millennio. È il 18 gennaio 2000 e il power punk pop dei Blink-182 invade le radio, anche quelle italiane, con una traccia destinata a lasciare il segno, contenuta in un disco altrettanto riconosciuto: “All the small things“. Quella canzone portò Mark Hoppus, Tom DeLonge e Travis Barker in classifica in tantissimi Paesi sparsi per il globo e ancora oggi si fa sentire in lungo e in largo, anche in Italia, dove ottiene oggi il doppio disco di platino. Scopriamo quali sono gli album e i singoli protagonisti delle Certificazioni Fimi di questa settimana.

NORD SUD OVEST EST“: TRA LE CERTIFICAZIONI FIMI 31 ANNI DOPO

Dando uno sguardo alle certificazioni di vendita relative agli album, sono cinque i dischi che questa settimana ottengono un riconoscimento. Tra gli altri, sottolineiamo il disco di platino conquistato da “Nord Sud Ovest Est“, celeberrimo secondo album in studio degli 883, rilasciato nel 1993 e che festeggia il platino con le nuove soglie di certificazione stabilite dalla Fimi, 50mila. Una cifra irrisoria se si pensa che all’epoca del rilascio vendette oltre un milione e 400mila copie più 130mila VHS, risultando l’album più venduto del ’93.

COPIECERTIFICAZIONEARTISTAALBUM
+50.000Disco di platinoNoyz NarcosMonster reloaded
+50.000Disco di platino883Nord Sud Ovest Est
+50.000Disco di platinoRosalìaMotomami
+25.000Disco d’oroVillabanksVillabanks
+25.000Disco d’oroRenato ZeroAutoritratto
Certificazioni Fimi – Album

BLINK-182, UN CLASSICO DA DOPPIO PLATINO

Tom DeLonge, cantante e chitarrista dei Blink-182, raccontò di aver scritto questa canzone per la fidanzata (successivamente moglie) Jen. Ad accompagnare la release di “All the small things” fu anche un videoclip farcito di reference alla cultura pop musicale, da “Genie in a bottle” di Christina Aguilera a “I want it that way” dei Backstreet Boys. Ma i Blink-182 non sono gli unici artisti tra le tantissime certificazioni Fimi rivolte ai singoli: Geolier fa quattro platini per “I p’ me, tu p’ te“, Lucio Dalla ne fa due per “Anna e Marco“. Platino per Corona con “The rhythm of the night“, per “Baianà” di Bakermat e per “30°C” di Anna. Oro poi per “Kobra” di Donatella Rettore.

COPIECERTIFICAZIONEARTISTASINGOLO
+500.000Quinto disco di platinoHarry StylesAs it was
+400.000Quadruplo disco di platinoGeolierI p’ me, tu p’ te
+300.000Triplo disco di platinoEminemWithout me
+300.000Triplo disco di platinoRemaCalm down
+300.000Triplo disco di platinoRose Villain, GuèCome un tuono
+200.000Doppio disco di platinoBlink-182All the small things
+200.000Doppio disco di platinoEarth, Wind & FireSeptember
+200.000Doppio disco di platinoLucio DallaAnna e Marco
+200.000Doppio disco di platinoDon PeroBaby mama
+200.000Doppio disco di platinoCalcutta2 minuti
+200.000Doppio disco di platinoTony EffeMiu Miu
+100.000Disco di platinoBiagio AntonacciSognami
+100.000Disco di platinoCoronaThe rhythm of the night
+100.000Disco di platinoMarracashNoi
+100.000Disco di platinoUltimoQuel filo che ci unisce
+100.000Disco di platinoImagine DragonsSharks
+100.000Disco di platinoBakermatBaianà
+100.000Disco di platinoKanye WestHeartless
+100.000Disco di platinoArtie 5ive00
+100.000Disco di platinoAnna30°C
+50.000Disco d’oroTananai, AnnalisaStorie brevi
+50.000Disco d’oroElmatadorMC7Maliciosa
+50.000Disco d’oroLucenzoVem dancar kuduro
+50.000Disco d’oroRauw AlejandroCùrame
+50.000Disco d’oroAriana GrandeYes, and?
+50.000Disco d’oroDonatella RettoreKobra
+50.000Disco d’oroSilent Bob, Sick BuddGrazie, addio
+50.000Disco d’oroGazzelle, Noyz NarcosRoma
+50.000Disco d’oroThe CranberriesLinger
+50.000Disco d’oroSub UrbanCradles
+50.000Disco d’oroInterworldMetamorphosis
+50.000Disco d’oroSilent Bob, Sick BuddStato di ebbrezza
+50.000Disco d’oroMarilyn MansonSweet dreams (Are made of this)
Certificazioni Fimi – Singoli

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *