In “Vertigo” la cantautrice Francesca Monte parla di ansia e attacchi di panico

«Solo la consapevolezza ti porta ad affrontare il problema e a non sottovalutarlo», afferma Francesca Monte, cantautrice salernitana che è ritornata oggi sulle piattaforme di streaming e di download digitale con un nuovo ed inedito brano. “Vertigo“, questo il titolo della traccia, tratta una tematica tutt’altro che superficiale: la convivenza con gli attacchi di panico e l’ansia.

«La musica crea un vortice e ti trascina in una dimensione instabile, si apre un vuoto apparentemente incolmabile», si spiega nella presentazione nel brano, rilasciato con Rotbaum Records, il cui testo porta la firma di Monte stessa, mentre alla produzione troviamo, oltre al team che già da qualche lavoro collabora con l’artista, composto da Kevan e Daniel Baiolla, anche il producer scozzese MVMMOTH.

Si tratta della prima volta che Francesca Monte e MVMMOTH si uniscono in musica, ma il risultato dà ragione alla scommessa. D’altronde l’artista salernitana non è la prima volta che si mette in discussione, passando dalle rime con i Komminuet nell’esperienza ad X Factor, passando per la sperimentazione e ricercatezza del progetto “Alièn“. Adesso abbraccia l’elettronica, come già notato nelle precedenti “Little girl” e “Boy“, e oggi con “Vertigo“.

Open in Spotify

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *