Nuovo singolo per Chadia Rodriguez, “Filo spinato – la superbia“, che arriva con un’importante iniziativa contro la violenza sulle donne

È stato rilasciato venerdì “Filo spinato – la superbia“, il nuovo singolo di Chadia Rodriguez con cui la rapper torna sulle piattaforme digitali a distanza di qualche settimana di distanza dalla precedente traccia inedita, “Bondage – la gola“, con cui ha inaugurato il suo nuovo progetto discografico che, come intuibile dai diversi titoli, s’incentra sui sette peccati capitali. Ad accompagnare questa release però c’è anche un’iniziativa molto importante che vede l’artista in prima linea nel contrasto alla violenza sulle donne.

Non è stata una scelta casuale infatti, quella di pubblicare il singolo nella giornata internazionale della donna, l’8 marzo. In “Filo spinato – la superbia” emerge infatti tutto il desiderio di una donna di ricucire lo strappo che c’è stato dopo aver subito una violenza. Si tratta di una dedica rivolta espressamente a tutte le donne che, ogni giorno, si trovano costrette a fare i conti con un passato amaro, alla continua ricerca della guarigione.

Con questo brano parte anche il sodalizio tra Chadia Rodriguez e l’organizzazione WeWorld, che si occupa della tutela dei diritti delle donne e dei bambini in ben ventisette paesi sparsi per il globo. Questa stessa realtà nei giorni scorsi ha lanciato la campagna #Maipiùinvisibili – attiva fino al 16 marzo con possibilità di donare al numero solidale 45590 – una raccolta fondi per sostenere il programma nazionale di WeWorld contro la violenza sulle donne che che unisce a prevenzione e sensibilizzazione.

L’organizzazione e concretamente presente sul territorio grazie a degli Spazi Donna WeWorld presenti in alcuni dei quartieri difficili di alcune città italiane come Napoli (Scampia), Milano (Giambellino e Corvetto), Roma (San Basilio), Cosenza, Pescara e Bologna. La rapper ha sposato appieno il progetto, divulgando anche attraverso i suoi canali social alcune testimonianze raccolte grazie al progetto.

“Filo spinato – la superbia” di Chadia Rodriguez

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *