Una storia d’amore che, tra dubbi ed emozioni, si rivela. Il cantante milanese Shori la canta nel singolo “Vestita di fiori

È approdata in digitale, con il supporto di Wanderlust e GIGA Dischi, la nuova traccia firmata dall’artista milanese Shori. Il singolo in questione s’intitola “Vestita di fiori” e pone al centro del racconto le vicende di una storia d’amore vissuta tra due protagonisti che, ognuno con il proprio bagaglio colmo di vissuto, si iniziano a scoprire a vicenda. Il tutto arricchito da suoni rap, indie e pop/punk.

«È notte. Cammina da sola, per strada, una “Vestita di fiori”. Conosce le stagioni, ma divide il tempo. Addosso ha la leggerezza di un petalo, ma inciampa sulle sue stesse radici. È così, cadendo sulle certezze, che incontra un romanticone con le scarpe slacciate. Lei ha i colori come scudo, lui sa leggerne il bianco e nero. Insieme provano ad inseguire il cielo, ma trovano una luna contaminata dalla luce. La scoperta diventa un filo spinato attorno al cuore. Così impenetrabile che non sapranno mai chi sono. Lei scomparirà, come un’onda che si ritira in mare. Curiosa di conoscere la spiaggia. È l’alba. Cammina da solo, per strada, un romanticone». Così presenta il brano Shori.

Per la scrittura di questo pezzo il talento milanese non s’è trovato da solo. Al fianco di Shori infatti, troviamo Gabriele Bianchi, Giacomo Fabbrica e Riccardo Bruggi, che ne hanno curato la produzione. Il master è invece ad opera di Marco Canigiula. La traccia è stata registrata e mixata presso Giga Studio.

Open in Spotify

Chi è Shori

Lorenzo Shori Andrea Petrone, in arte Shori, nasce a Milano nel 2001. Il rapporto con la musica nasce per caso: comincia a scrivere realmente a 17 anni, nel 2019, prendendo ispirazione da una delusione sentimentale che sfocia in un bisogno di espressione. Lo stile di Shori non è classificabile in un genere definito: varia dal rap conscious, al pop, a brani con sfumature melodiche molto intime. La sua musica unisce un linguaggio diretto a una sensibilità metaforica e una retorica ricca di immagini ed elementi simbolici, che raccontano la storia e le esperienze dell’artista.

Il primo singolo, “Vecchi tempi”, esce nel gennaio del 2021, seguito dagli altri due singoli “Odio e amore” e “Come fai”. Il 16 aprile dello stesso anno pubblica il suo primo album “Prova a prendermi”, distribuito da Believe Music. In estate apre il concerto di Alfa all’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro, portando per la prima volta la sua musica dal vivo. Il 19 novembre pubblica “Domani” e successivamente “Madrid”.

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *