Ai nastri di partenza per la quindicesima edizione del Sei Festival. Si partirà l’11 luglio

Vinicio CaposselaVenerusArieteFrancesco BianconiCristina DonàCristiano GodanoPaolo BenvegnùBombino e Adriano ViterbiniRoberto AngeliniColombreGianluca De RubertisVipra sono solo alcuni degli ospiti della quindicesima edizione del Sei Festival. Con il claim #wecanbeheroes, dall’11 luglio al 27 agosto tra il Castello Volante di Corigliano d’Otranto e il centro storico di Melpignano, il festival salentino ideato, prodotto e promosso da Coolclub, con la direzione artistica di Cesare Liaci, proporrà un fitto programma di concerti, presentazioni, incontri, residenze artistiche e altri momenti di confronto.

Purtroppo, per la situazione ancora incerta a causa del Covid19, sarà rinviato di un altro anno l’atteso live dei Pixies, promosso dal Sei Festival in collaborazione con Dna Concerti e Locus Festival. La band statunitense, una delle più importanti della storia del rock, si esibirà a Lecce il 16 agosto 2022. I possessori dei biglietti (acquistati per le precedenti date annunciate nel 2020 e nel 2021) potranno chiedere il rimborso (fino al 18 giugno – esclusi diritti di prevendita) attraverso i rispettivi canale di vendita (Dice, Ticketone o Vivaticket) o mantenere il proprio ticket e godersi il concerto tra un anno.

Il festival è realizzato con il sostegno del Fus – Fondo Unico per lo spettacolo del Ministero della Cultura, della Regione Puglia, il patrocinio dei Comuni di Corigliano d’Otranto e Melpignano, inserito, per alcuni live, nella Programmazione Puglia Sounds Live e Circuito dei luoghi 2020/2021 della Regione Puglia (FSC 2014/2020 Patto per la Puglia – Investiamo nel vostro futuro) e il supporto di Red Bull e Vini Garofano e di altri partner pubblici e privati.

Una storia di successo, quella del Sei Festival

Dal 2006 SEI (Sud Est Indipendente) Festival ha portato nel Salento le sonorità più interessanti della musica italiana e internazionale, offrendo al pubblico una panoramica ampia e variegata della musica dal punk al cantautorato, dal rock allo ska, dal folk ai ritmi in levare. Nelle diverse location salentine, che nelle prime tredici edizioni hanno ospitato il Sei Festival (Gallipoli, Otranto, Castello di Corigliano d’Otranto, Castro, Masseria Torcito a Cannole, Torre Regina Giovanna ad Apani, la marina di San Cataldo, Piazza Libertini, Anfiteatro Romano e Parco di Belloluogo a Lecce e molti altri), si sono alternati artisti internazionali e nazionali.

Tra questi si ricordano Kings of ConvenienceLee RanaldoJon Spencer Blues ExplosionCat Power, e tanti altri, senza dimenticare gli italiani BaustelleCalcuttaFranco126MannarinoAvion TravelNegritaLo Stato SocialeBrunori SasComa_CoseBugoDaniele SilvestriCosmo, e molte altre realtà dalla Puglia, dall’Italia e dal resto del mondo, giunte tutte insieme al Sei Festival.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *