Saturno“, tra amori e atmosfere sospese: il nuovo singolo della cantautrice Midorii

La cantautrice Midorii ha rilasciato sulle piattaforme digitali il suo nuovo singolo, dal titolo “Saturno“. Il brano, prodotto da Teo De Bonis e Daniele Vantaggio, è approdato sugli store con Visory Records e segue la pubblicazione della precedente traccia, “Salto“. Grande ispirazione per questa canzone l’ha fornita proprio il pianeta che dà il nome al progetto.

«Saturno è un brano che ha avuto un’evoluzione inaspettata che né io né Teo potevamo immaginare, considerando la bozza iniziale – dichiara Midorii – Ogni brano ha una storia da raccontare alle spalle: quella di Saturno è un colpo di fulmine. Teo a settembre mi fece ascoltare il meraviglioso inciso di un brano intitolato ‘Direzione’. Abbiamo iniziato a lavorarci su, ma mancava qualcosa. Un giorno mi sono imbattuta nei pianeti, in Saturno, nella sua storia e nel suo simbolismo: aveva gli stessi colori del brano su cui stavamo lavorando, la stessa atmosfera. L’associazione quindi è stata immediata».

Protagonista della canzone di Midorii è una coppia di innamorati che sono uniti da un’attrazione gravitazionale fortissima che non riesce a separarli. Anime sognatrici che volano e attraversano l’universo, grande quanto un sentimento, come l’amore, che a volte non è capace di rientrare nella misura stretta delle parole.

«Riconosciuto in astrologia come il maestro severo dello Zodiaco, Saturno rappresenta la nostra percezione della realtà, le resistenze di ognuno di noi e la voglia di scoprire i propri limiti. Saturno è la coscienza, l’obbedienza, ma anche la possibilità di fare compromessi. Sicuramente il pianeta più allineato per rappresentare un amore così passionale, tormentato e romantico», conclude Midorii.

Open in Spotify

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *