È disponibile sugli store digitali “Quando guardi le stelle“, il nuovo album del cantautore Incubo, fuori per Labella Dischi

Il cantautore Incubo – progetto dietro cui si cela Cristiano Tatti – ha rilasciato il suo nuovo album. Il disco, intitolato “Quando guardi le stelle” è stato rilasciato per Labella Dischi e distribuzione Artist First. Ad anticiparne la pubblicazione diversi singoli, tra cui “Come sembra” e Dovrei dirti“, che insieme ad altri sei brani vanno a comporre la tracklist di questo lavoro, che verrà portato in tour in giro per l’Italia tutta l’estate.

In quest’opera, Incubo racchiude tutte quelle relazioni che hanno in qualche modo segnato la sua esistenza. C’è fragilità e spensieratezza, gioie e dolori, per un racconto intenso messo in musica. L’artista tributa a quelle connessioni che, in maniera fugace o meno, hanno comunque avuto un peso nel corso della sua vita. Sotto questo punto di viste le stelle e la loro scia rappresentano una metafora.

«Prima che la luce delle stelle arrivi a noi ha bisogno di milioni di anni, quando ne stai guardando una, probabilmente, è già morta. Ma lei risuona nel tuo futuro ancora, così forte. Funziona così anche con le persone: arrivano, se ne vanno e quando se ne vanno rimane sempre qualcosa, piccole parti di luce rimbalzano nella tua vita per giorni, mesi, anni addirittura», afferma Incubo.

Testi e musica di questo album sono stati curati direttamente da Incubo, mentre la produzione è stata affidata ad Alessandro Moscatelli. Il cantautore è già partito in tour per promuovere questo nuovo album. Le date, organizzate da Kashmir, sono in continuo aggiornamento. Ecco di seguito il calendario fino ad ora annunciato.

  • 08/06 – Montelupo Fiorentino (FI), Labella release album
  • 13/07 – Totirno, Spazio211 Open Air
  • 18/07 – Firenze, Limonaia
  • 21/07 – Barberino di Mugello (FI), Flood Festival
  • 04/09 – Acquasparte (TR), Umbria Green Festival
  • 05/09 – Sesto Fiorentino (FI), Liberi Tutti Festival

FOCUS ON: INCUBO

Incubo è il nome d’arte di Cristiano Tatti. Un lettore mp3, regalato dal padre all’età di 7 anni, lo avvicina alla musica e da quel momento non passa un giorno senza: playlist piene di canzoni, senza un genere particolare, guidate solo dalle note che lo emozionano. La scelta dell’indirizzo musicale, per imparare a suonare la chitarra, e a 17 anni scrive i primi testi. Scrivere è sempre stata la sua salvezza, un modo per sfogarsi, per esprimersi, per superare i momenti no. 

Nel 2020 i primi contatti con Labella ma, dopo qualche giorno, l’arrivo della pandemia l’ha costretto – come tutti – in casa. Ha continuato a scrivere, più del solito, portando alla luce il primo album “Testa e cuore” (2022), dopo quasi due anni di lavoro. In quello stesso anno sono successe diverse cose: ha iniziato a suonare dal vivo, aprendo i primi concerti, ottenendo i primi risultati. Il 2023 si è rivelato un periodo un po’ più tosto, l’ha messo alla prova, ma l’ha portato alla scrittura di “QUANDO GUARDI LE STELLE”, il nuovo album in uscita il 6 giugno 2024. 

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *