Prosegue a Napoli e Roma il tour promozionale di “Aspartame“, il primo album di ESSEHO

Il tour promozionale del primo album in carriera del talentuoso artista targato Bomba Dischi, ESSEHO, prosegue con altre due date, l’8 settembre a Napoli e il 9 dello stesso mese a L’Aquila. Intanto “Aspartame“, questo il titolo del progetto, continua a regalare soddisfazioni a Matteo Montalesi, uno dei nuovi nomi più interessanti della scena musicale attuale.

Classe 1997, autore e produttore di Roma, ESSEHO ha debuttato nel 2020 con il singolo “Bambi”, con cui ha rapidamente conquistato l’attenzione della stampa e ottenuto un grande apprezzamento sulle principali piattaforme streaming, seguito dai singoli “Costellazioni” e “Michelle”, entrambi inseriti all’interno della colonna sonora della seconda stagione della serie Netflix “Summertime”.

ESSEHO è atteso in concerto a Napoli il prossimo 8 settembre per Suona Bike In e a L’Aquila il 9 per Pinewood Festival: appuntamento, quest’ultimo, che si è appena aggiunto al fitto calendario estivo, in continuo aggiornamento, che ha visto l’artista per tutta la stagione far vivere la sua musica sui palchi della penisola. Un’estate per il giovane artista romano alla scoperta del suo stile e della sua originalità compositiva, racchiusi in questo suo esordio discografico che contiene nove tracce di nuovo pop italiano ispirato e diretto, in cui la cura dei suoni e degli arrangiamenti si mescola alla naturalezza della capacità interpretativa.

Necessità espressive che pervadono tutto il lavoro sul disco, come rivelano le stesse parole di Matteo sul disco: «“Aspartame” è un disco semplice, di pancia, dove si racchiude parte del vissuto dell’artista in ogni singola frase che compone i brani. Gran parte del progetto nasce da giri di chitarra acustica, dove si uniscono mondi musicali diversi, creando così un mood Pop unico e riconoscibile». L’album è il frutto del sodalizio artistico con Niccolò Contessa, Sine, Orang3, Amanda Lean, Not for Climbing, che hanno co-prodotto alcuni episodi del disco.

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *