L’ex Amici Emma Muscat lancia in radio venerdì “I am what I am“, con cui rappresenterà la “sua” Malta all’Eurovision 2022

Emma Muscat, già nota in Italia per aver preso parte ad Amici negli scorsi anni e per alcune tracce estive che ben si sono comportate in classifica, rappresenterà Malta, paese di cui è originaria, all’Eurovision Song Contest 2022 con il brano “I am what I am“, che entrerà in rotazione radiofonica italiana da venerdì. La cantante ha staccato il biglietto per Torino vincendo la selezione nazionale con la traccia “Out of sight“.

Il brano in corsa nel popolare contest europeo si rifà a sonorità puramente pop con echi gospel. Al centro della tematica cantata da Emma Muscat c’è l’accettazione di sé, imparando ad accogliere i propri difetti, limiti, paure e diversità, gridando al mondo intero “Sono ciò che sono, prendere o lasciare“. Tale messaggio è protagonista anche del videoclip ufficiale, prodotto da Borotalco.tv.

La scelta di Emma Muscat, e del suo team di lavoro per la spedizione all’Eurovision, di cambiare la canzone con cui s’era guadagnata la vittoria in terra maltese ha fatto storcere un po’ il naso, specialmente ai fan della rassegna. Alcuni infatti, pur non rimanendo stregati da “Out of sight“, hanno commentato sui social la decisione ritenendola poco rispettosa rispetto agli altri cantanti della selezione e al pubblico maltese che aveva scelto quella canzone, e non “I am what I am“.

Che possa rivelarsi invece questa una decisione azzeccata? Chissà. Intanto Emma Muscat sventolerà la bandiera di Malta nella seconda semifinale, prevista il 12 maggio prossimo al PalaOlimpico di Torino, in cui troverà in rappresentanza di San Marino Achille Lauro. L’Italia però in tale semifinale non potrà votare. Lì presenterà la sua canzone in gara sperando di agguantare un posto tra i dieci finalisti, che si aggiungeranno così alla rosa di venticinque paesi che gareggeranno nel gran finale dell’Eurovision 2022.

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.