Nuovo appuntamento con le certificazioni di vendita di questa settimana

Quello delle certificazioni di vendita dettate da Fimi/Gfk è un appuntamento fisso ogni settimana per i fruitori di musica e per gli appassionati degli artisti che sperano di ricevere, grazie alla vendita dei dischi e all’ascolto dei singoli, un disco d’oro o di platino. Andiamo quindi a scoprire quali album e singoli hanno raggiunto tale traguardo nella ventisettesima del 2021.

Libertè” è disco d’oro

Questa settimana per le certificazione di vendita targate Fimi/Gfk relative agli album si apre con il disco di platino consegnato nelle mani di Luchè per il suo album “Potere“. A ricevere la medesima certificazione, per 50mila copie vendute, sono Guè Pequeno e Dj Harsh per il recente “Fastlife 4“. Disco d’oro infine per Loredana Bertè con il progetto “Libertè“, contenente anche il successo di Sanremo 2019 “Cosa ti aspetti da me“.

Pioggia di certificazioni per le hit estive del 2021

Tra i singoli digitali certificati questa settimana abbiamo invece il quadruplo platino conseguito da “M’manc” di Shablo, Geolier e Sfera Ebbasta. Triplo disco di platino invece per “Spigoli“, il successo di Carl BraveMara Sattei ThaSupreme. C’è poi il doppio platino per “Friday” di Riton, Nightcrawlers, Mufasa e Hypeman, per Rkomi, Sfera Ebbasta Junior K con “Nuovo range“.

Ad ottenere il disco di platino tra le certificazioni di questa settimana è “Se telefonando” firmata da Mina, “Hanno ucciso l’uomo ragno” di Max Pezzali e 883, “Beggin” dei Måneskin, e ancora “Il mio canto libero” di Lucio Battisti, platino anche per “Nonono” dei Pinguini Tattici Nucleari, per “Ti levo le collane” di Guè Pequeno e Paky, “Baby shark” di Pinkfong, “Buongiorno vita” di Ultimo, “Luna piena” di Rkomi, Shablo e Irama, “Un bacio all’improvviso” di Rocco Hunt e Ana Mena, “Pistolero” di Elettra Lamborghini e “Mi fai impazzire” di Blanco e Sfera Ebbasta.

A raggiungere invece il disco d’oro, con 35mila copie digitali vendute, è Madame con “Marea“, Boomdabash e Baby K con “Mohicani“, Takagi e Ketra e Giusy Ferreri con “Shimmy Shimmy“, Shade con “In un’ora“, Doja CatSZA con “Kiss me more“, Majestic e Boney M. con “Rasputin“, Ofenbach Lagique con “Wasted love“, Annalisa con “Movimento lento”, Rocco Hunt e Geolier con “Che me chiamme a fa?“.

Ancora dischi d’oro tra le certificazioni per Blanco con “Ladro di fiori“, per Dead or Alive con “You spin me round (like a record)“, per Gio Evan con “Klimt“, per Gaia con “Cuore amaro“, per Mario con “Let me love you“, per Capo Plaza con “OMG”, per Tracy Chapman con “Baby can I hold you“, per Achille Lauro e Annalisa con “Sweet dreams“, per i The Kolors con “Cabriolet panorama“, per Giamie e Andry The Hitmaker con “Finché fa giorno“, per Linkin Park con “Faint“, per Villabanks, Linch e Brando Luis con “Caribe“, per Jackboys e Young Thug con “Out west” e per i Doors con “Roadhouse blues“.

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.