Sesto disco di platino – un equivalente di seicentomila copie digitali vendute – per “Destri“, tra i più grandi successi di Gazzelle, tra le certificazioni Fimi della settimana

Come ogni settimana non scarseggia il bottino di certificazioni di vendita assegnate dalla Federazione Industria Musicale Italiana, la Fimi, ai dischi e ai singoli digitali più apprezzati e acquistati dal pubblico. C’è tanta musica italiana, come d’altronde accade ogni sette giorni, nella lunga lista di album e soprattutto singoli certificati, ma questa settimana a prendersi lo scettro sono Marco Mengoni – tra gli album – e Gazzelle – tra i singoli -. Andiamo ad approfondire quali sono tutte le certificazioni Fimi di questa settimana

MATERIA (TERRA)” È SEI VOLTE PLATINO

È un trionfo di musica italiana tra le certificazioni di vendita di questa settimana relative agli album. In vetta tra tutti troviamo Marco Mengoni, che con il primo capitolo della più recente trilogia discografica, “Materia (Terra)“, si porta a casa il sesto disco di platino per un totale di oltre trecentomila copie vendute. Arriva un riconoscimento anche per il terzo album in studio di Frah Quintale, “Banzai (Lato arancio)“, che mette a segno invece il disco d’oro, assegnatogli per aver oltrepassato quota venticinquemila copie vendute.

COPIECERTIFICAZIONEARTISTAALBUM
+300.000Sesto disco di platinoMarco MengoniMateria (Terra)
+250.000Quinto disco di platinoCapo Plaza20
+50.000Disco di platinoGhaliSensazione ultra
+25.000Disco d’oroNayt & 3DHabitat
+25.000Disco d’oroFrah QuintaleBanzai (Lato arancio)
+25.000Disco d’oroZuccheroZu & Co.
Certificazioni Fimi – Album

GAZZELLE FA INCETTA DI PLATINI PER “DESTRI

Nella discografia di Gazzelle, tra i vari brani di pregio, c’è senza dubbio “Destri“, una ballad in cui lo stile del cantautore romano si eleva e si emancipa da ogni tipo di paragone. Un brano, questo, che ha conquistato i cuori del suo pubblico e non solo, come testimoniato dalle vendite che lo vedono, questa settimana, brillare tra le certificazioni Fimi con ben sei dischi di platino. Spicca anche il doppio platino ottenuto dall’inarrestabile Rose Villain per la sua sanremese “Click boom!“, oltre che al disco d’oro per una delle hit italiane più belle del momento: “Devastante” di Olly, con produzione targata Jvli.

COPIECERTIFICAZIONEARTISTASINGOLO
+600.000Sesto disco di platinoGazzelleDestri
+400.000Quarto disco di platinoTravis ScottGoosebumps
+400.000Quarto disco di platinoFred De PalmaExtasi
+200.000Doppio disco di platinoThe WeekndThe hills
+200.000Doppio disco di platinoEros RamazzottiPiù bella cosa
+200.000Doppio disco di platinoRhoveCancelo
+200.000Doppio disco di platinoSfera Ebbasta, Geolier, Simba La Rue, Baby GangCalcolatrici
+200.000Doppio disco di platinoRose VillainClick boom!
+100.000Disco di platinoSfera EbbastaLeggenda
+100.000Disco di platinoMarracashPagliaccio
+100.000Disco di platinoImanbek, ByorBelly dancer
+100.000Disco di platinoGeolier, Nicola Siciliano, PoisonP Secondigliano
+100.000Disco di platinoBenson BooneBeautiful things
+50.000Disco d’oroOlly, JvliDevastante
+50.000Disco d’oroElmatadormc7El matador
+50.000Disco d’oroKid Yugi, Sfera Ebbasta, ShabloEx angelo
+50.000Disco d’oroRVFV, Pablo MasMami
+50.000Disco d’oroTaylor SwiftAll too well (Taylor’s version)
+50.000Disco d’oroRaffaella CarràA far l’amore comincia tu
+50.000Disco d’oroManeskinBaby said
+50.000Disco d’oroGemitaiz, NaytBallon d’or
+50.000Disco d’oroThe DoorsPeople are strange
+50.000Disco d’oroGeolier, GiorgiaL’ultima canzone
Certificazioni Fimi – Singoli
“Destri” di Gazzelle protagonista delle certificazioni Fimi della settimana

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *