Nuovo appuntamento con le certificazioni di vendita di questa settimana

Quello delle certificazioni di vendita dettate da Fimi/Gfk è un appuntamento fisso ogni settimana per i fruitori di musica e per gli appassionati degli artisti che sperano di ricevere, grazie alla vendita dei dischi e all’ascolto dei singoli, un disco d’oro o di platino. Andiamo quindi a scoprire quali album e singoli hanno raggiunto tale traguardo nella diciannovesima settimana del 2021.

Taxi driver” di Rkomi è già disco d’oro

Dopo appena una settimana dalla sua pubblicazione, “Taxi driver“, il nuovo album di Rkomi, è stato già certificato disco d’oro per aver oltrepassato la soglia delle 25mila copie vendute. La medesima certificazione questa settimana spetta a Stan Getz e Joao Gilberto per l’album “Getz/Gilberto“. Sono questi due soltanto gli album ad ottenere un riconoscimento d’oro per le loro vendite questa settimana.

“La canzone nostra” fa triplo platino

Tra le certificazioni dei singoli questa settimana ottengono il triplo disco di platino, per le oltre 210mila unità vendute “Brivido” di Guè Pequeno e Marracash, “Piccola stella” di Ultimo e “La canzone nostra” di Mace, Blanco e Salmo, una hit che non accenna ad arrestare il suo successo. Doppio platino, e 140mila copie vendute per “Lady” di Sangiovanni e per “Zitti e buoni” dei Maneskin.

Non mancano mai le hit cult della nostra musica, come “Amore disperato” di Nada, che oltrepassa oggi le 70mila copie vendute ottenendo il disco di platino. Si vestono di platino anche “Drivers license” di Olivia Rodrigo e “Non fare così” del rapper nostrano Capo Plaza.

Ad ottenere invece il disco d’oro questa settimana sono il successo di Deddy, “0 passi“, “Yo no sé” di RVFV, “Solo noi” di Achille Lauro, “Famoso” di Sfera Ebbasta, “Barbie girl” degli Aqua, “Falling” di Harry Styles, “Nothing compares 2 u” di Sinéad O’Connor, “Holy” di Justin Bieber e Chance The Rapper, “Light up” di Harry Styles, “Only human” dei Jonas Brothers e “Sole a mezzanotte” di Gio Montana.

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *