S’intitola “Carciofi” il nuovo singolo di Bugo, estratto dal più recente album del cantautore, “Per fortuna che ci sono io

Sbarca in radio il nuovo singolo di Bugo. Il cantautore ha infatti estratto “Carciofi” come nuova traccia dal suo più recente progetto discografico, “Per fortuna che ci sono io“, rilasciato nelle scorse settimane con 7 srl e distribuzione Ada Music. Il brano accompagnerà anche il tour dell’artista, organizzato da Locusta Booking e 7 srl, pronto a partire già alla fine del mese, da Vasto, e che lo porterà in giro per l’Italia per tutta l’estate.

«Tutti i grandi dischi hanno al loro interno una canzone più leggera, divertente, anche stupida – dichiara Bugo – “Carciofi” è una canzone meravigliosamente stupida». Il pubblico più affezionato del cantautore ha ben accolto questo suo nuovo album, “Per fortuna che ci sono io“: un vero e proprio manifesto di vita vissuta fino ad oggi, tra palcoscenici, musica “sporca” e zero compromessi.

L’album prodotto da Bugo è stato registrato da Olmo Gianni, Gabriele Cortese e Michele Marelli presso Monolith Studio di Brescia e La Casetta Recording Studio di Paderno Franciacorta, mixato da Emiliano Bassi presso Pop’s Garage Studio 2.0 di Milano. È stato suonato da Bugo (voce, chitarra elettrica, chitarra acustica, pianoforte, armonica, percussioni), Marco Montanari (chitarra elettrica, chitarra acustica, pianoforte, cori), Luca Manetti (basso, chitarra acustica e cori), Stefano Doninelli (batteria), Michele Marelli (batteria e percussioni) ed Emiliano Bassi (percussioni e hammond).

Di seguito le date del tour “LIVE ESTATE 24” curato da Locusta Booking e 7 srl:

  • 25 maggio VASTO (CH) – DUE NOTE A VASTO
  • 1 giugno PIACENZA (PC) – ARCI FESTA
  • 16 giugno FIORANO MODENESE (MO) – QUARANTENNA1 FESTIVAL
  • 30 giugno ROBECCO SUL NAVIGLIO (MI) – GERUSCO FEST                    
  • 18 luglio BUTI (PI) – MUSICASTRADA FESTIVAL
  • 19 luglio POPOLI TERME (PE) – CROMATICA FEST    
  • 20 luglio SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN) – STELLE D’ESTATE FESTIVAL

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *