Cominciano i festeggiamenti per i 50 anni di carriera degli AC/DC: il 15 marzo arriva la ristampa in vinile oro dei primi nove album

Il 31 dicembre del 1973 salirono per la prima volta sul palco del Checkers Nightclub di Sydney, in Australia, da lì in poi, è storia. Cinquant’anni di storia, per l’esattezza, che adesso è arrivato il momento di celebrare in grande stile. Arriva la ristampa del catalogo musicale degli AC/DC, ad occuparsene saranno Columbia Records e Legacy Recordings. Si comincia con i primi nove album della storica formazione, che approderanno nei negozi in una speciale versione in vinile oro, assolutamente imperdibile.

Ciascuno di questi LP in edizione limitata verrà accompagnato da una stampa 12″x12″ diversa per ogni album con la nuova grafica AC/DC 50, perfetta per essere collezionata e incorniciata. Ad arrivare sugli scaffali, a partire dal 15 marzo, saranno “Back in black“, “Highway to hell“, “The razors edge“, “Powerage for those about to rock (we salute you)“, “High voltage“, “Dirty deeds done dirt cheap“, “Who made who” e “Live“.

Si parte dunque dal famigerato “Back in black“, che è l’album più venduto di tutti i tempi per una band, e si proseguirà poi con “Highway to hell“, rilasciato nel 1980 e primo album degli AC/DC a conquistare le chart americane. Poi “The razors edge“, che contiene la hit “Thunderstruck” il cui video, solo su YouTube ha oltre 1 miliardo e 300 milioni di visualizzazioni. Si passa poi per “Powerage“, registrato nel 1976, “For those about to rock (we salute you)” del 1981, accompagnato da una copertina raffigurante un cannone del 1800, diventato un simbolo iconico e incorporato anche nella scenografia del tour.

Ristampa anche per “High voltage“, che nel 1975 rappresentò il debutto internazionale della band, per “Dirty deeds done dirt cheap“, che raggiunse il podio della classifica targata Billboard, vendendo sei milioni di copie. La colonna sonora del film “Brivido (Maximum Overdrive)“, scritto e diretto da Stephen King, è racchiusa in Who made who“, anche questo in ristampa”, e infine sarà la volta il 15 marzo anche di “Live“, il doppio album dal vivo del 1991, registrato durante i concerti a Donnington Park & Birmingham nel Regno Unito, Edmonton in Canada e Mosca.

Il pre-order dei primi 9 album è disponibile qui.  

AC/DC album

Giornalista salernitano iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Colleziono compulsivamente dischi e mi piace scrivere con la musica ad alto volume.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *